Garcia triste, felice o X? Oggi (forse) sapremo

Oggi la prima conferenza stampa del francese dopo quella pre-Palermo in cui disse che «la Juve è irragiungibile» e che «bisognerà prima vendere e poi comprare». «Ha sbagliato e lui lo sa», chiosò il presidente Pallotta

di Redazione, @forzaroma

Due sorrisi su tutti ieri a Pinzolo: quello di Florenzi per lo scampato pericolo al ginocchio destro e quello di Garcia che, forse, voleva far dimenticare il muso lungo notato da chi c’era martedì sera alla presentazione della squadra. Disagio dovuto all’approccio con lo staff quasi totalmente nuovo, nel quale si staglia una personalità forte come sembra essere quella del preparatore atletico Norman? O pensieri per una squadra ancora priva di tanti pezzi (ma il dg Baldissoni ha garantito che sarà completata da «terzini e attaccanti»)?
Oggi, probabilmente, ne sapremo di più: Garcia ha in programma una conferenza stampa alle 13. La prima dopo quella pre-Palermo in cui disse che «la Juve è irragiungibile» e che «bisognerà prima vendere e poi comprare». «Ha sbagliato e lui lo sa», chiosò il presidente Pallotta. Staremo a sentire.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy