Fonseca: “Trigoria perfetta, perché niente allenamenti?”

Fonseca: “Trigoria perfetta, perché niente allenamenti?”

Il tecnico giallorosso ha tuonato nei confronti del Governo: “Non capisco perché si può correre in un parco pieno di persone e invece non ci si possa allenare nel nostro centro”

di Redazione, @forzaroma

Alleate nella lotta per la ripresa del campionato. La Roma segue la Lazio di Lotito, scrive Francesco Balzani su Leggo, e ieri tramite Fonseca ha tuonato nei confronti del Governo: “Il calcio avrebbe potuto riprendere tranquillamente gli allenamenti. Non capisco perché si può correre in un parco pieno di persone e invece non ci si possa allenare a Trigoria che ha 3 campi e dove ci sono tutte le possibilità di lavorare in sicurezza”. Qualche ora prima anche il medico giallorosso Causarano si era detto sorpreso per la scelta. Il tecnico portoghese, ai microfoni di Teleradiostereo, ha rincarato la dose: “Sarebbe importante far ripartire il campionato La Roma e il calcio possono aiutare a dimenticare il problema sociale che stiamo vivendo. La Roma in questo momento può essere un mezzo per regalare allegria alla città e farla pensare ad altro”.

Una città che gli è entrata nel cuore: “E’ la più bella del mondo e meriterebbe di vincere. Ambiente difficile? E’ solo una scusa. Se non vogliamo le critiche, allora non possiamo ambire ad essere una grande squadra. Gli investimenti sono un problema, ma con l’organizzazione che c’è ora in società si stanno creando le basi per lottare con quei club che possono fare investimenti più grandi dei nostri”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy