Fonseca: “Orgoglioso di fare parte di questa società”

Fonseca: “Orgoglioso di fare parte di questa società”

Il tecnico entusiasta delle iniziative benefiche della Roma e dice: “Voglio restare qui moltissimi anni”

di Redazione, @forzaroma

Prima i pacchi alimentari, poi l’uovo di Pasqua ai bambini e ieri l’invio di 50 dispositivi con connessione internet per alcuni pazienti. La Roma, in questi giorni di emergenza da coronavirus, è vicina ai suoi tifosi più di qualsiasi altro, scrive Francesco Balzani su Leggo.

Ma nel futuro proprio la campagna abbonamenti preoccupa i club italiani che rischiano di vedere stadi vuoti per almeno un’altra stagione. Fin qui il Governo non ha ancora fornito linee guida, ma se la direttiva è quella del distanziamento sociale allora bisognerà aspettarsi un seggiolino occupato ogni 3 disponibili oltre alle enormi difficoltà economiche e alla paura del contagio. Possibile anche la distribuzione di mascherine griffate in regalo con l’abbonamento che dovrebbe subire una riduzione per gli attuali tesserati che non potranno assistere alle ultime 6 gare in casa. Fonseca intanto si dice “orgoglioso di fare parte della Roma per come sta aiutando le persone bisognose. Voglio restare qui moltissimi anni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy