Emesso il Daspo per 12 ultrà violenti

Emesso il Daspo per 12 ultrà violenti

Le indagini della Digos hanno permesso di identificare dodici dei 30 responsabili dei disordini del pre e post derby

di Redazione, @forzaroma

Furono protagonisti dei violenti scontri nel pre e post partita del derby Lazio Roma. Sui ballatoi d’accesso alla curva sud dello stadio Olimpico, aggredirono e ferirono anche un tifoso appartenente a un gruppo di tifosi dell’opposta fazione.

Le indagini della Digos hanno permesso di identificare dodici dei 30 responsabili dei disordini. L’esame antropometrico della polizia scientifica sulle immagini girate durante i tumulti non hanno lasciato spazio a dubbi circa la loro identità. Per 12 ultras, appartenenti ai gruppi di ultras “Fedayn” e “Magliana” arriva il Daspo emesso dal questore Carmine Esposito. Tutti i facinorosi denunciati anche alla procura della Repubblica non potranno più entrare negli stadi per cinque anni e durante la disputa delle partite a Roma dovranno recarsi a firmare nei commissariati nelle loro zone di residenza.
(E. Orlando)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy