El Shaarawy da esubero a bomber giallorosso

El Shaarawy da esubero a bomber giallorosso

Per il Faraone dovrebbe arrivare anche il rinnovo visto che il contratto è in scadenza 2020 e il suo cartellino fa gola soprattutto in Premier

di Redazione, @forzaroma

Con tre gol è diventato il miglior marcatore della rosa in campionato, e in attacco solo Dzeko ha giocato più di lui. Stephan El Shaarawy da esubero è diventato indispensabile anche a causa del mancato arrivo di Malcom, delle difficoltà di Kluivert e dei tanti infortuni di Perotti, come riporta Leggo.

E ora per il Faraone dovrebbe arrivare anche il rinnovo visto che il contratto è in scadenza 2020 e il suo cartellino fa gola soprattutto in Premier. La Roma è intenzionata a offrirgli altri due anni, e quindi fino al 2022, a cifre leggermente rialzate: da 2 a 2,5 milioni. Il matrimonio si dovrebbe fare. El Shaarawy d’altronde è uno dei pochi giocatori della cosiddetta età di mezzo avendo compiuto sabato scorso 26 anni. Quattro in più di Schick che ha ben altri problemi. Ieri il procuratore del ceco è intervenuto in merito alle voci di mercato che lo vorrebbero ceduto in prestito a gennaio: “Sono solo speculazioni dei giornali, non ci interessa andare via”.

Rinviati a giugno anche i discorsi relativi a Under, almeno per quel che riguarda l’interesse dell’Arsenal. “Non credo molto al mercato di gennaio, a meno di emergenze”, ha detto il ds dei londinesi Sanlleh.
(F. Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy