Derby, oggi il vertice in Questura

Derby, oggi il vertice in Questura

Piano straordinario per la stracittadina di sabato: le forze dell’ordine chiedono l’anticipo alle 15

di Redazione, @forzaroma

È il giorno del derby, anzi è il giorno in cui si conoscerà finalmente l’orario del derby. La gara di ritorno in campionato tra Lazio e Roma infatti, è stato fissato da settimane alle 20,30 di sabato 2 marzo.

La richiesta di un anticipo alle 15 partita direttamente dalla Questura, per seri motivi di ordine pubblico, ed esaminata ieri dall’Osservatorio per le manifestazioni sportive del Ministero dell’Interno non dovrebbe cambiare le carte in tavola. Ieri, durante un vertice, sono state ascoltate le motivazioni di tale richiesta.

Il derby è da sempre considerato ad alto rischio per la sicurezza ma particolare preoccupazione ha destato l’inasprita rivalità tra le due tifoserie negli ultimi mesi. In particolare la Questura teme la possibilità di “infiltrazioni” nella tifoseria biancoceleste di alcune tra le frange più estreme dei sostenitori di Real Madrid, Levski Sofia e Wisla Cracovia. E in quella romanista di quelle di Atletico Madrid e Groningen. Per questo saranno vagliati anche gli arrivi “internazionali” dei tifosi gemellati con i due club oltre al consueto lavoro di prefiltraggio e di chiusura al traffico della zona.

Ad alzare il livello di guardia ci sono poi le intemperanze di laziali (con Siviglia e Eintracht Francoforte) e romanisti (col Cska) nelle ultime sfide europee. Una documentazione ampia che però non dovrebbe bastare. L’ostacolo più grande è rappresentato dalle televisioni. Dazn ha acquistato l’evento in prima serata, e conta quindi su un audience ben diverso rispetto a quello che potrebbe garantire la partita alle 15 di sabato. Poi ci sono i precedenti “positivi”. Negli ultimi due anni per tre volte su quattro si è giocato alle 20.45 (compresa la doppia semifinale di Coppa Italia) e una alle 18. Quindi praticamente tutte in notturna. E non si sono registrate problematiche rilevanti. Per questo dovrebbe essere confermato anche stavolta l’orario originale.

(F.Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy