Derby blindato da 1500 agenti

Derby blindato da 1500 agenti

Da parte della Questura è stato messo a punto un piano per garantire la sicurezza ed evitare contatti fra le opposte tifoserie

di Redazione, @forzaroma

Capitale blindata per il derby Roma-Lazio. Il primo faccia a faccia della stagione tra le due squadre del capoluogo laziale è previsto per sabato 28 settembre alle 15, mentre dalla Questura è stato messo a punto un piano per la sicurezza, visto l’ afflusso di tifosi previsto nell’area dello stadio Olimpico e nei dintorni, come riporta Leggo.

In campo 1500 agenti. Un anticipo che ha creato non pochi problemi, visto che nella stessa giornata era prevista la manifestazione del Pd, ma con la Roma impegnata il 2 ottobre nella seconda giornata di Champions League contro il Viktoria Plzen, non si poteva fare altrimenti. Migliaia di agenti delle forze dell’ordine saranno messi in campo per garantire la sicurezza ed evitare contatti fra le opposte tifoserie. Si teme in queste occasioni che i gruppi di ultras, prima, dopo e durante la partita, possano dare origine a tafferugli. Allo scopo di tutelare il più possibile l’ordine pubblico però ci saranno diversi agenti che monitoreranno l’area intorno allo stadio, le pilotine della Polizia pattuglieranno le sponde del Tevere nei pressi del Foro Italico e saranno presenti anche diversi agenti della Digos.

Un focus informativo, proprio della Digos, servirà ad aggiornare ora per ora i servizi di sicurezza fino alla fine del derby. Il centro operativo si sposterà allo Stadio Olimpico dove saranno allestite delle aree di sicurezza all’interno delle quali opereranno diversi nuclei di pronto intervento per la gestione delle folle, con la presenza di pattuglie della Polizia di Stato.

I tifosi delle due squadre arriveranno da aree diverse, come sempre accade: ai tifosi romanisti è richiesto di arrivare allo stadio dalla direttrice piazzale Clodio, ponte della Musica e ponte Duca D’Aosta, mentre ai laziali è raccomandata invece la direttrice di afflusso Ponte Milvio/Tor di Quinto. Attenzione puntata anche sul traffico che si concentrerà nell’area dello stadio. Il divieto si sosta sarà istituito nelle aree più calde intorno all’olimpico come Viale di Tor di Quinto, Viale dei Robilant, Ponte Duca D’Aosta, Viale Antonino di Sangiuliano, Viale della Farnesina e durerà fino alla fase di deflusso del derby.
(A.Strinati)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy