Casa Totti. Ilary e Francesco, via alle riprese della sitcom

Casa Totti. Ilary e Francesco, via alle riprese della sitcom

Registrate due “puntate zero”. Emma e Mammucari primi ospiti

di Redazione, @forzaroma

Casa Totti ora è una realtà. La sit com di cui tanto si è parlato negli ultimi anni e che vede come attori principali proprio l’ex capitano della Roma e sua moglie Ilary Blasi andrà in onda nei prossimi mesi su Canale 5.

Le riprese sono già iniziate e saranno sulla falsariga di Casa Vianello, celebre sit com anni 90 delle reti Mediaset, che narrava le vicende comiche della storica coppia Vianello-Mondaini. Il settimanale Chi ha svelato anche il nome dei primi due ospiti di Casa Totti: si tratterà del presentatore romano Teo Mammucari, spalla di Ilary alle Iene, e della cantante Emma Marrone vero e proprio idolo delle due figlie femmine (Chanel e Isabel) della coppia.

Svelato quindi il motivo per cui da alcuni giorni i profili Instagram di Totti e della Blasi pullulano di “storie” che ritraggono la coppia in situazioni comiche in vacanza e non. Un boom dopo mesi di (quasi) silenzio social. Una sorta di pubblicità per il lancio imminente della mini-serie che dovrebbe vedere protagonisti anche i tre figli della coppia.

Amici, risate, gag (compresa quella con il sacerdote durante il matrimonio della sorella di Ilary celebrato nei giorni scorsi) ma anche momenti di riflessione proprio come avveniva in casa Vianello: sono stati questi gli ingredienti delle due “puntate zero” finora registrate con successo.

La carriera “cinematografica” di Totti, sbocciata dopo l’addio al ruolo di dirigente alla Roma per incomprensioni insanabili con Pallotta e Baldini, non si ferma qui. Da qualche settimana Francesco sta girando un docufilm che si basa sulla autobiografia da record scritta dall’ex numero 10 in collaborazione con Paolo Condò. Il documentario, che è girato per le vie della Capitale con la partecipazione di Totti, è diretto da Alex Infascelli, vincitore del David di Donatello per S is for Stanley.

C’è poi la serie Tv in cantiere della Wildside (la casa di produzione che ha realizzato The Young Pope) per la quale però c’è ancora il nastro dei lavori in corso e che potrebbe vedere Marinelli o Borghi nel ruolo del campione.

Totti quindi si darà solo agli spettacoli? Presto per dirlo. Per lui sono sempre vive le offerte per un ruolo in Figc o come testimonial dei prossimi mondiali in Qatar.
(F.Balzani)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. erosrs2_13137030 - 1 mese fa

    Basta con Totti……palate di SPORT

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy