Basaksehir senza tifosi e domani gita in Vaticano

Basaksehir senza tifosi e domani gita in Vaticano

La squadra turca cara a Erdogan arriva oggi nella Capitale. Rischio incidenti quasi inesistente

di Redazione, @forzaroma

I suoi tifosi non fanno paura come quelli di Galatasaray o Besiktas (violenti scontri a Roma e Napoli negli ultimi anni) anche perché l’Istanbul Basaksehir Futbol Kulübü è la “misteriosa” squadra di un piccolo quartiere residenziale esplosa negli ultimi anni grazie alla spinta di Erdogan tanto da essere molto odiata in patria proprio perché rappresenta il club del potere.

Per questo non è scattata l’allerta nelle prossime ore quando i pochissimi supporter del club turco arriveranno a Roma per il primo turno di Europa League. Nessun allarme scontri quindi e dispiegamento delle forze dell’ordine standard per il match di domani sera (ore 21, diretta anche in chiaro su TV8).

Aria di gita pure per la squadra (tra loro Robinho e Arda Turan) che seguirà un anomalo pre-partita. Oggi i turchi sbarcheranno a Roma e svolgeranno la rifinitura all’Olimpico mentre domani si concederanno una visita ai Musei Vaticani con tanto di pranzo romano al centro.

(F. Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy