Barcellona e Psg, corte sfrenata a Pjanic

di finconsadmin

(Leggo – F.Balzani) Innamorato, ma indeciso. Pjanic non ha ancora sciolto le riserve e ha rimandato di nuovo i discorsi sul suo rinnovo (con adeguamento) del contratto.

 

Il bosniaco nella capitale sta bene soprattutto ora che ha trovato l’amore (si è fidanzato da qualche mese con la giornalista romana Giorgia Rossi), ma le avances di Psg e Barcellona diventano sempre più irresistibili. La Roma ha già alzato l’offerta a 3,2 milioni di euro a stagione fino al 2018 ma ha anche iniziato a guardarsi intorno.

 

La cessione di Pjanic (a giugno ovviamente) varrebbe circa 30 milioni. Ne bastano la metà per arrivare a Pastore, pupillo di Sabatini e in rotta col Psg. «È vero, ho un bel rapporto con Walter ma questo non vuol dire che verrò per forza alla Roma. A gennaio comunque non mi muovo, a Parigi sto bene», ha frenato ieri l’argentino parlando a l’Equipe. In estate però tutto potrebbe cambiare ma, nonostante l’inserimento della Juventus, resta più che aperta la porta per Iturbe del Porto (in prestito al Verona) valutato 15 milioni.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy