Spinazzola a Roma. La Juve fa cassa e ora tratta Zaniolo

Spinazzola a Roma. La Juve fa cassa e ora tratta Zaniolo

Il club bianconero offre Higuain pagando parte dell’ingaggio e trovando una soluzione che faccia tutti felici

di Redazione, @forzaroma

Più che uno scambio, è stato l’antipasto di una clamorosa abbuffata. Juve e Roma hanno fame di mercato, tanto da promettere uno shopping incrociato senza precedenti con Zaniolo e Higuain al centro delle grandi manovre, ma i due club hanno bruciato le tappe per scambiarsi i propri terzini sinistri di riserva e fare forti plusvalenze prima del 30 giugno, come riporta Matteo de Santis su La Stampa.

Lo juventino Leonardo Spinazzola vestirà il giallorosso per i prossimi 5 anni (stipendio da 2,5 milioni annui più bonus), mentre il romano e romanista Luca Pellegrini sbarcherà a Torino per restarvi fino al 2024 (1,2 di ingaggio). Già oggi si può chiudere il doppio affare, dopo le rispettive visite mediche.

I direttori sportivi Fabio Paratici e Gianluca Petrachi ieri si sono incontrati di nuovo a Milano per completare un’operazione avviata qualche giorno fa in gran segreto: Spinazzola viene valutato 25 milioni ed è oro per il bilancio in rosso dei campioni d’Italia, visto che la Roma per averlo darà il cartellino di Luca Pellegrini (15 milioni di valore: plusvalenza piena per i giallorossi con un prodotto del vivaio) più 10 milioni di euro “cash”.

Nel menu c’è anche uno scambio tra due Primavera (Cangiano e Petrelli). mentre le prossime portate saranno il talentuoso centrocampista azzurro e l’argentino (più sfumato Perin). La Juve sta accelerando per Zaniolo e può agevolare lo sbarca del Pipita a Roma, pagando parte dell’ingaggio e trovando una soluzione che faccia tutti felici.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy