Gasperini resta all’Atalanta. Adesso la Roma punta De Zerbi

Gasperini resta all’Atalanta. Adesso la Roma punta De Zerbi

Con Sarri e Allegri chimere apparentemente irraggiungibili, restano in lizza Giampaolo, Gattuso e Mihajlovic

di Redazione, @forzaroma

Il caffè bevuto da Gasperini e Percassi ha reso la Roma nervosa. Altro due di picche (dopo Conte) incassato, ricerca di un’anima gemella per la panchina giallorossa ritornata al punto di partenza, scrive Matteo De Santis su La Stampa.

A meno di improbabili colpi di scena, oggi il tecnico piemontese prolungherà il contratto con il club bergamasco. A Trigoria, Boston e Londra, tre dei vari centri di potere romanista, la notizia ha fatto calare il sipario sul piano di una rivoluzione affidata a Gasperini, che pure aveva dato un suo assenso di massima per un triennale a 2,5 milioni più bonus, e avviato le manovre per l’ennesimo piano alternativo.

Il nome più in voga nelle ultime ore è quello di Roberto De Zerbi: l’unico ostacolo (superabile), al netto delle valutazioni della Roma, sarebbe rappresentato da ancora un anno di contratto con il Sassuolo.

Con Sarri e Allegri chimere apparentemente irraggiungibili, restano in lizza Giampaolo (non ancora contattato), Gattuso (libero da ieri e nelle mire di Lazio e di club esteri) e anche Mihajlovic (che ha momentaneamente messo in stand-by il Bologna).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy