Dzeko-Juve: accordo con la Roma. Atteso il sì di Milik per il via libera

Accordo di massima tra i giallorossi e il polacco. Al Napoli Under e il giovane Riccardi

di Redazione, @forzaroma

In un ramo del lago di Como, lontano dalle usuali vetrine milanesi, si è lavorato perché si facessero due matrimoni di mercato. Mercoledì a Cernobbio, subito dopo l’ennesimo appuntamento a Milano tra Paratici e Fienga per parlare di Edin Dzeko (e non solo) in bianconero, la Roma e Arkadiusz Milik, rappresentato dal suo procuratore, si sono scoperti promessi sposi: intesa di massima sull’ingaggio (4,5 milioni netti a stagione più bonus), diritti d’immagine, durata del contratto (quadriennale) e numero di maglia (il 9) in giallorosso. Con la benedizione del Napoli: scambio secco con Cengiz Under e il giovane Alessio Riccardi per una valutazione complessiva di 40 milioni da una parte dell’altra. Sposi sì, ma per ora solo promessi: manca il sì definitivo di Milik, che da tempo aveva fatto la bocca alla Juve e ora vuole riflettere sul cambio di destinazione, scrive De Santis su La Stampa. Una risposta arriverà a stretto giro di posta. Ieri a Milano nuovo incontro tra Roma e Juve: accordo sulla valutazione del cartellino di 18 milioni, lavori in corso su come strutturare l’intera operazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy