Terzino o al centro, Tomiyasu ideale in difesa

Piace il giapponese classe 1998 in forza al Bologna, scoperto da Sabatini

di Redazione, @forzaroma

Una delle priorità è la difesa, scrive Franesca Ferrazza su La Repubblica. Dal portiere alla composizione dei centrali, passando per i terzini. La Roma dovrà necessariamente ripartire dalla sua coda, da un reparto che ha subito 63 gol in 49 partite, un bottino pesante che condanna il rendimento difensivo. Si continua a lavorare per l’acquisto di Smalling, anche se lo sgarbo del Manchester United, che non ha concesso al calciatore di giocare l’Europa League con i giallorossi, non è stato digerito a Trigoria. Il difensore vuole con forza la Roma ed è disposto ad abbassarsi l’ingaggio pur di restare nella Capitale.

Al momento Fonseca può contare su Ibanez, Mancini e Fazio. Un nome che piace in entrata è quello del giapponese Takehiro Tomiyasu, classe 1998 in forza al Bologna, scoperto da Sabatini. Il costo del cartellino è di 25 milioni di euro, cifra ritenuta troppo alta da Trigoria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy