Su Smalling anche l’Inter. Borsa: – 31%

Per l’inglese non c’è ancora certezza che possa tornare in giallorosso

di Redazione, @forzaroma

La nuova Roma americana guarda a Londra, scrive “La Repubblica”. In attesa del closing (entro il 17 agosto) e della definizione dell’organigramma societario (il nuovo ds è la priorità), si pensa al mercato con un occhio di riguardo in Premier. Due i nomi sottolineati: Pedro e Smalling. Il primo ieri è stato salutato dal Chelsea con un messaggio sui social: “Grazie di tutto! Ti auguriamo buona fortuna per il futuro”. Che sarà nella Capitale. L’esterno 32enne (in arrivo a parametro zero) la scorsa settimana si è operato alla spalla dopo l’infortunio in finale di FA Cup, ne avrà almeno per un mese.

Per il secondo, invece, non c’è ancora la certezza che possa tornare a vestire il giallorosso. L’ostacolo è la valutazione di 20 milioni più bonus che fa il Manchester United, ritenuta eccessiva dalle parti di Trigoria. Per Smalling, considerato fondamentale per la difesa, nelle ultime ore si registra anche l’interesse dell’Inter. Intanto ieri con una nota ufficiale, la Roma e il The Friedkin Groupe hanno comunicato le pattuizioni parasociali che dovranno essere rispettate fino al closing. E la borsa, dopo il -19% di venerdì, ha chiuso con un calo del 31%.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy