Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Repubblica

Stadio, il Comune chiede i danni alla Roma: “331 milioni per la figuraccia”

Stadio, il Comune chiede i danni alla Roma: “331 milioni per la figuraccia”

Nel conteggio c'è di tutto: i soldi per la figuraccia internazionale incassata da Roma Capitale, quelli dovuti per i dirigenti e i funzionari che hanno lavorato a vuoto

Redazione

L'epopea dello stadio a Tor di Valle si chiude con una maxi-richiesta di risarcimento dell'amministrazione capitolina, come riporta La Repubblica. Una causa nella causa in cui, oltre alle due società che nel corso di un iter lungo più di 7 anni hanno parlato (senza fortuna) con palazzo Senatorio per realizzare la nuovo impianto dei giallorossi, adesso entra anche la Roma. Già, perché il Comune chiede 331 milioni di euro di danni al club giallorosso oltre che ai suoi due ex partner, Euronova e Cpi. Nel conteggio c'è di tutto: i soldi per la figuraccia internazionale incassata da Roma Capitale, quelli dovuti per i dirigenti e i funzionari che hanno lavorato a vuoto, le opere pubbliche che la città ha perso. Il controricorso firmato dall'avvocatura capitolina è stato depositato al Tar del Lazio lunedì ed è un j'accuse lungo 30 pagine.