Stadio a Tor di Valle: a Raggi l’ultima parola

Stadio a Tor di Valle: a Raggi l’ultima parola

Ieri pomeriggio i tecnici del Campidoglio e 1 privati.

di Redazione, @forzaroma

Un’altra riunione, un nuovo appuntamento per discutere la bozza di convenzione che dovrebbe (i condizionale è sempre d’obbligo) portare al via libera del Comune sul nuovo stadio della Roma, come riporta La Repubblica.

Ieri pomeriggio i tecnici del Campidoglio e 1 privati. Il club giallorosso e la Eurnova, si sono riuniti per fare il punto sul documento più caldo in Campidoglio. Un atto che vale un investimento da un miliardo di euro, è in fase di revisione e con tutta probabiltà avrà bisogno del placet della sindaca Virginia Raggi prima di arrivare alla sua stesura definitiva. Perché sull’affare di Tor di Valle c’è ancora una serie di nodi da sciogliere, “Si va avanti con la massima serenità“, fanno sapere dal Comune.

Ieri, per il tratto di competenza, al tavolo c’erano anche i rappresentanti della Città Metropolitana. Una presenza che comunica la voglia di andare avanti per chiudere la consiliatura Raggi con l’annuncio dello Stadio.A patto che non ci siano sorprese”, ripetono dal Campidoglio.

Su uno dei possibili punti di frizione. ieri è stato il Comune a rassicurare Roma ed Eurnova: come richiesto dai proponenti, i 42 milioni che i proponenti verseranno all’amministrazione dopo l’eventuale approvazione della convenzione verranno spesi per migliorare i trasporti a Tor di Valle, acquistando nuovi treni per la Roma-Lido. Un altro piccolo passo in avanti in attesa dei prossimi appuntamenti tecnici, previsti per la metà di novembre.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy