rassegna stampa roma

“Sono le partite che amo di più”. Mou prepara il colpo alla Juve e punta tutto su Pellegrini

Getty Images

Lorenzo giocherà per la prima volta con la fascia di capitano al braccio contro la Juventus

Redazione

José Mourinho ama i combattenti, quelli che nonostante fama e soldi non sono appagati, e McGregor sarebbe un ottimo centravanti da schierare stasera contro la Juventus, scrive Francesca Ferrazza su La Repubblica. La situazione per Abraham è chiara: è partito con la squadra, ma non è certo al meglio della condizione e il suo utilizzo sarà come parziale e limitato. “La sento come le partite che mi piace giocare di più, ma non per qualche motivo in particolare, perché sono grandi sfide. Sono sempre tre punti in palio, vincere con chi è in fondo alla classifica dà sempre tre punti, ma giocare contro squadre con giocatori di qualità è una sfida che piace a tutti“. Con il dubbio Abraham è pronto a giocare Shomurodov. Inoltre Mou si aspetta che il suo pupillo Pellegrini sia un valore aggiunto, per la prima volta con la fascia di capitano al braccio contro la Juventus. Atteso anche Zaniolo, particolarmente bersagliato solitamente dal pubblico bianconero nonostante da bambino fosse simpatizzante proprio della Juventus. A centrocampo giocheranno Veretout e Cristante. In difesa scelte obbligate a destra con Karsdorp e al centro con Ibanez a Mancini.