Roma, la forza del centro. La sfida all’Inter in mezzo al campo

Roma, la forza del centro. La sfida all’Inter in mezzo al campo

In quella zona i nerazzurri privi dei tre titolari. Veretout: “Aggressivi, a Milano per giocarcela”

di Redazione, @forzaroma

In una partita che sarà combattuta su ogni centimetro, il punto (forse l’unico) a favore di una Roma che parte sfavorita dai pronostici è sicuramente legato al centrocampo. L’Inter è in piena emergenza, con ben tre assenze pesanti. Sensi, Barella e Gagliardini sono infortunati: defezioni che costringeranno Conte a schierare le seconde linee (Brozovic, Vecino e Borja Valero), scrive Ferrazza su La Repubblica.

“Dobbiamo restare aggressivi per bloccare quei due e sperare di fare risultato contro l’Inter – la motivazione di VeretoutQuesta gara arriva in un buon momento, dopo tre vittorie di fila e andiamo lì a giocarcela”. Dovrebbe farcela a partire oggi con i compagni, Edin Dzeko, anche ieri bloccato dall’influenza. Il centravanti vuole esserci a tutti i costi, con Zaniolo, che rientrerà dopo la squalifica, pronto ad aiutarlo in attacco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy