Rigore su Schick? No Uefa: “Non era un chiaro errore”

L’organo calcistico europeo con una nota spiega il motivo per il quale Cakir non ha effettuato la revisione a bordo campo

di Redazione, @forzaroma

Il rigore che la Roma reclamava al 120’ dei quarti Champions col Porto per il contatto tra Marega e Schick? L’Uefa spiega: “Immagini studiate attentamente, il Var ha informato l’arbitro che dal controllo non sono stati rilevati errori chiari ed evidenti: non c’erano i presupposti per un intervento del Var e per una revisione a bordo campo” come riporta La Repubblica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy