Record e rimpianti, sei punti per sognare la rimonta impossibile. E Totti resta in silenzio

Il successo dell’Olimpico riempie di amarezza la stagione dei giallorossi che potrebbe chiudersi a quota 87 punti come mai successo nella sua storia

di Redazione, @forzaroma

C’è tanta delusione nel gruppo juventino, spiazzato da una Roma capace di tirar fuori dal cilindro tre gol in rimonta, come mai le era riuscito nella sua storia moderna, scrive Francesca Ferrazza su La Repubblica.

Complicato immaginare come i bianconeri, in vetta con 4 punti di vantaggio, possano fallire le ultime due gare che mancano alla chiusura del campionato. Certamente il successo dell’Olimpico riempie di amarezza la stagione dei giallorossi, che – tra le delusioni legate a coppa Italia ed Europa League – potrebbe chiudersi a quota 87 punti (calcolando due vittorie con Chievo e Genoa), come mai successo nella sua storia. Un record amaro, che servirà – a meno di un clamoroso crollo juventino – ad aumentare il numero di volte in cui la Roma è arrivata seconda nei suoi novant’anni: ben quattordici piazzamenti da vice-campione d’Italia, con l’Inter e subito avanti al Milan (13).

Sarebbe la terza volta nei sei anni di gestione americana, che diventano nove se si calcolano i campionati dal post scudetto del 2001.  A Trigoria vorrebbero che fosse ancora Spalletti a portare avanti questo tipo di crescita, con l’obiettivo di alzare già nella prossima stagione un trofeo che restituirebbe entusiasmo a tutta la tifoseria.

L’Olimpico, alla lettura delle formazioni, ha fischiato il tecnico toscano, avvolgendo invece in un’ovazione Totti. Questo è un ulteriore peso sulle spalle di un allenatore che ha mostrato di soffrire, andando in difficoltà, la gestione del numero dieci. Che a fine stagione diventerà però dirigente a Trigoria. E che quindi sarà un superiore dello stesso Spalletti. Situazione che appare, almeno all’esterno, piuttosto paradossale. Parlerà dopo Roma-Genoa, Totti. Fino a quel momento conteranno solamente i sei punti che restano da conquistare in campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy