Psicosi infortuni: Zappacosta subito operato

Psicosi infortuni: Zappacosta subito operato

Rottura del crociato anteriore del ginocchio destro

di Redazione, @forzaroma

Non c’è pace per la Roma, costretta a contare il decimo infortunio stagionale. Questa volta tocca a Davide Zappacosta fare i conti con l’infermiera di Trigoria, scrive Francesca Ferrazza su “La Repubblica”. Il terzino – appena rientrato in gruppo dopo lo stop muscolare di poco più di un mese al polpaccio – nell’allenamento di ieri mattina ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Il club fa sapere che si tratta di un “modo del tutto fortuito”, quello che ha visto il ragazzo farsi male, un movimento innaturale che l’ha portato a cadere in maniera scomposta e a farsi male anche al polso. Davvero un incubo quello legato agli infortuni, all’interno del quale i tesserati rischiano di allenarsi condizionati psicologicamente. Zappacosta – che è in prestito dal Chelsea fino a fine gennaio – è stato subito operato a Villa Stuart e rientrerà tra sei mesi, probabilmente senza la maglia della Roma, ma a Londra. In pratica in giallorosso rischia di collezionare più infortuni che presenze, visto che ha giocato solamente 12 minuti. Impressionante la casistica dei crociati a Trigoria, visto che negli ultimi 5 anni sono stati 17 i crociati a saltare (9 quelli dei terzini). Un bel problema per Fonseca che domani, contro il Cagliari, dovrà probabilmente fare a meno anche dell’influenzato Florenzi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy