Prima sconfitta, Fonseca deluso: “Loro più forti”

Prima sconfitta, Fonseca deluso: “Loro più forti”

“Non siamo riusciti a servire Dzeko, e quello sarebbe stato il modo migliore per uscire dalla difesa” spiega il tecnico

di Redazione, @forzaroma

L’esordio assoluto di Chris Smalling, coincide con la prima sconfitta stagionale per la Roma. Ma non è certo colpa dell’inglese se l’Atalanta strappa un’inaspettata vittoria all’Olimpico (0-2), risultando, di fatto, la squadra più forte incontrata finora dai giallorossi. “Mi dispiace molto per il risultato – spiega proprio Smalling – è stata la mia prima partita, devo crescere e nella prossima farò meglio“.

Sembra abbastanza sconsolato Paulo Fonseca: “Un passo indietro per noi? Con tutta onestà dico che l’Atalanta ha meritato la vittoria – ammette il tecnico – noi non siamo riusciti a fare un buon gioco, non abbiamo mai avuto la palla, era davvero difficile contro un avversario che fa la marcatura a uomo e pressa molto. Per questo ho cambiato sistema, passando alla difesa a tre, ma non abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Non siamo riusciti a servire Dzeko, e quello sarebbe stato il modo migliore per uscire dalla difesa. Ma adesso guardiamo avanti e non ci buttiamo giù allo stesso modo in cui non dovevamo esaltarci dopo le tre vittorie consecutive” riporta Ferrazza su La Repubblica.

L’Atalanta si conferma squadra complicatissima per i giallorossi, visto che all’Olimpico la Roma non riesce a batterla da cinque stagioni. Ora Dzeko e compagni dovranno affrontare due trasferte consecutive: domenica a Lecce e a seguire giovedì della prossima settimana la prima lontano dall’Olimpico in Europa, contro il Wolfsberg.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy