Perotti pizzicato mentre si allena fuori dalla villa

Il calciatore fotografato a Casal Palocco da un tifoso laziale. Stava correndo con i due amici della quarantena. Lo scatto postato sui social

di Redazione, @forzaroma

Diego Perotti, trequartista argentino del club giallorosso, è stato filmato da un tifoso laziale mentre svolgeva attività fisica in un prato di Casal Palocco, scrive Matteo Pinci su “La Repubblica”. Perotti era con altre due persone, forse a meno di un metro di distanza: insomma, un comportamento passibile di sanzione. Per ore il video di Casal Palocco è stato un giallo: immagini distanti e sgranate, contorni incerti. Molti, anche a Trigoria, dubitavano dell’identità dei soggetti inquadrati. E invece era davvero Perotti a sgambettare su quell’aiuola pubblica. Si vede il numero 8 dei giallorossi vestito di materiale tecnico del club vecchio di un paio d’anni, guardare con un certo sospetto chi la scatta.

Immediata è partita la denuncia dei social. Non tutto però è come sembra: quell’aiuola non è un parco pubblico ma lo spartitraffico di fronte alla abitazione dell’attaccante. E i due impegnati con lui in qualche allungo non sono preparatori atletici della società né compagni di squadra: sono due amici di Perotti che stanno trascorrendo con lui questa quarantena, comparendo già in alcune storie del calciatore postate su Instagram mentre si allenano nel suo giardino. Perotti e i suoi amici però hanno tradito una delle prescrizioni del decreto: la distanza sociale per allenarsi insieme all’esterno. Un pessimo esempio per tutti e che magari farà strabuzzare gli occhi a quei compagni che da settimane si allenano negli spazi ricavati in casa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy