Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Repubblica

Mou in emergenza e Zaniolo in bilico. “Il tifo ci aiuterà”

Getty Images

Il tecnico: "Abbiamo nove assenze e non sarà facile"

Redazione

La Roma di José Mourinho si avvicina al match delle 18:00 contro il Verona in uno stato di emergenza assoluta, scrive Andrea Di Carlo su La Repubblica. Ibanez, El Shaarawy e Spinazzola sono infortunati, Mancini è squalificato, Mkhitaryan, Shomurodov, Carles Perez e Boer sono indisponibili. In bilico la situazione di Zaniolo, che giovedì ha accusato un fastidio al quadricipite ed è in dubbio per il match di oggi. Il provino decisivo avrà luogo questa mattina. Mourinho ieri: "Nove assenti sono tanti, qualsiasi squadra andrebbe in difficoltà. Basti pensare che metà della Primavera verrà con noi. Ma saremo lì e con l’appoggio della nostra gente faremo la nostra gara e speriamo di prendere punti". Il tecnico si sofferma però anche sulla presenza da record dei tifosi dello stadio: "Dopo una settimana senza risultati esaltanti che fanno impazzire, domani la gente sarà lì per il tutto esaurito. E i giocatori devono per forza sentire questa passione e giocare con questa passione nella loro testa e nel loro cuore". Oggi il tecnico sembra obbligato al ritorno alla difesa a 4, con Rui Patricio, Karsdorp, Smalling, Kumbulla e Vina. Sergio Oliveira, Cristante e Veretout giocheranno sulla mediana, con Pellegrini alle spalle di Abraham e Felix, se Zaniolo dovesse essere definitivamente out.