Mini tour de force per i giallorossi, Fonseca li striglia: “Serve mentalità”

Tra campionato ed Europa League, aprile sarà un mese fondamentale per la Roma

di Redazione, @forzaroma

Due trasferte e due in casa. La Roma prepara l’ennesimo mini tour de force stagionale, lavorando sull’atteggiamento da tenere in campo, scrive Francesca Ferrazza su La Repubblica. Si inizia sabato a Reggio Emilia con il Sassuolo, poi la trasferta con l’Ajax giovedì, quindi, all’Olimpico, Bologna e di nuovo Ajax. Tra campionato e quarti d’Europa League, i giallorossi non possono permettersi di sbagliare il modo mentale di affrontare le gare, cosa che Fonseca ha rimproverato pubblicamente e dentro lo spogliatoio ai suoi. Per il portoghese, viste le assenze degli infortunati Veretout e Cristante, oltre dello squalificato Villar, è fondamentale il rientro di Diawara dalla nazionale. Ieri il guineano si è allenato a Trigoria. Il numero 42 farà coppia molto probabilmente con Pellegrini, mentre in attacco confermato Borja Mayoral, con Dzeko che dovrebbe invece scendere in campo dal primo minuto in coppa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy