La protesta dei tifosi: “Basta melina”

In serata la questura ha fatto sapere che i partecipanti verranno identificati e denunciati per manifestazione non autorizzata. A sostegno si schiera anche Giachetti: «Mi autodenuncio e rinuncio all’immunità parlamentare»

di Redazione, @forzaroma

«Sì allo stadio, basta melina». Un centinaio di tifosi della Roma si sono radunati ieri sotto al Campidoglio per mettere pressione sulla giunta M5S, indecisa fino all’ultimo sul via libera al progetto a Tor di Valle. Richiamati da un tam tam su radio e social, gli ultrà hanno srotolato uno striscione sotto la statua del Marc’Aurelio e intonato qualche coro («O’ Virginia facce fa’ sto stadio»). In serata la questura ha fatto sapere che i partecipanti verranno identificati e denunciati per manifestazione non autorizzata, scrive Solaro su “Repubblica“. A sostegno dei tifosi si schiera il deputato Pd Roberto Giachetti: «Mi autodenuncio e rinuncio all’immunità parlamentare».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy