La Curva Sud: “Con la Juve scioperiamo”

Sotto accusa le lente e lunghissime perquisizioni a cui sono stati sottoposti anche bambini ed anziani (a cui sono state fatte togliere anche le scarpe) e la tanto discussa divisione interna della curva

di Redazione, @forzaroma

Nella prima sfida casalinga contro la Juventus, i tifosi della Roma si presenteranno in massa allo stadio, ma la parte più calda, la Curva Sud, resterà in silenzio per protestare contro le nuove disposizioni del prefetto Gabrielli, testate il giorno della presentazione, contro il Siviglia.

Come scrive questa mattina La Repubblica, sotto accusa le lente e lunghissime perquisizioni a cui sono stati sottoposti anche bambini ed anziani (a cui sono state fatte togliere anche le scarpe) e la tanto discussa divisione interna della curva, affidata a un doppio cordone di stewards scelti da un’agenzia che si occupa di security.

Anche Pallotta viene additato dagli Ultras come compiacente rispetto alla durezza applicata da Gabrielli. Si preannuncia una domenica di tensione, alla quale assisterà anche Lucas Digne, il nuovo arrivo giallorosso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy