Il Real offre Jovic anziché Mayoral. Ecco il nuovo cda

Per il difensore il primo nome rimane Smalling per il quale verrà fatto un nuovo tentativo

di Redazione, @forzaroma

Cinque giorni dalla fine del calciomercato, sono due le priorità della Roma: un difensore centrale e un attaccante, scrive Riccardo Caponetti su La Repubblica.

Mentre Fonseca e i suoi preparano il match di Udine, la società si muove per completare la rosa. Per la retroguardia il primo nome rimane Smalling: i contatti con lo United vanno avanti da mesi, le parti sono ancora distanti ma verrà fatto un nuovo tentativo.

Parallelamente c’è da sciogliere il nodo centravanti. Oggi scade il termine che la Roma aveva dato per Borja Mayoral del Real Madrid, che ha invece offerto Luka Jovic.

Ieri intanto negli uffici di Viale Tolstoj all’Eur è andata in scena la prima assemblea degli azionisti. Di seguito l’elenco dei membri del nuovo CdA: Dan Friedkin (presidente), Ryan Friedkin (vice presidente), Guido Fienga (confermato come AD del club), Marcus Arthur Watts, Eric Williamson, Analaura Moreira-Dunkel, Benedetta Navarra, Mirella Pellegrini e Ines Gandini. In futuro potrebbe esserci spazio per un ruolo affidato ad Alessandro Barnaba, banchiere, 47 anni, uomo chiave della trattativa conclusa tra Pallotta e i Friedkin.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy