Il problema infortuni agita Di Francesco. Ma torna Strootman

Con quello di Manolas la Roma è arrivata a quota dodici stop per motivi muscolari da inizio stagione

di Redazione, @forzaroma

 Anno nuovo, Roma vecchia. La sconfitta contro il Napoli, all’interno di una gara dal responso un po’ troppo severo per i giallorossi, ha ulteriormente evidenziato la necessità di una seria riflessione sulla questione infortuni. Che coinvolge anche il mercato di Monchi. Con quello di Manolas, infatti, la squadra di Di Francesco è arrivata a quota dodici stop per motivi muscolari da inizio stagione, decisamente troppo per non aprire un dibattito nel merito, che parte dalla preparazione estiva, alterata dalla tournée negli States. Dentro Trigoria se ne discute da qualche tempo. A Londra, dopodomani, contro il Chelseail tecnico sarà costretto a schierare praticamente un intero undici senza neanche un nuovo acquisto. A eccezione di Kolarov. Rientrerà molto probabilmente Strootman, che ieri s’è allenato in gruppo dopo aver saltato la partita col Napoli, con Pellegrini che – ancora un acciaccatello – dovrebbe partire dalla panchina.

(F. Ferrazza)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy