Il futuro di Garcia scelta a Natale. Allisson, c’è il sì

Conte è l’idea fissa per Pallotta, anche se sono già state sondate le alternative Emery e Di Francesco.

di Redazione, @forzaroma
Le feste le passerà in vacanza, al telefono, in attesa di novità. Ma il Natale Rudi Garcialo festeggerà ancora da allenatore della Roma. Come riportato nell’edizione odierna de “La Repubblica”, la decisione definitiva verrà presa subito dopo Natale: dopodomani i dirigenti si fermeranno a valutare definitivamente i pro — difesi dall’anima italiana del club — e i contro, che ancora alimentano i dubbi del presidente Pallotta, vero sponsor della sostituzione del tecnico. Conte è l’idea fissa, anche se sono già state sondate le alternative Emery e Di Francesco.
L’argomento allenatore non è stato nemmeno sfiorato durante la conference call del pomeriggio di ieri tra Baldissoni e Pallotta, interamente dedicata alla questione stadio. Tanto che il ds Sabatini ha evitato di partecipare. Più urgenti le discussioni di mercato, a partire dalla definizione dei dettagli sul trasferimento di Iturbe in Inghilterra (ieri col Bournemouth si lavorava al numero di presenze dopo cui il riscatto diventerà obbligatorio, il Watford ha tentato un rilancio). E mentre continua il pressing con il Genoa per avere Diego Perotti, è in via di definizione l’ingaggio del portiere brasiliano Alisson, con il mediatore Busardò.
(F. Ferrazza – M. Pinci)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy