Holebas saluta e va al Watford. E’ caccia al terzino

A sinistra, a questo punto resta il solo Cole, del cui cartellino la società sta cercando di sbarazzarsi, intenzionata, inevitabilmente, ad acquistare un giocatore di livello, un titolare subito pronto al quale affidare la fascia

di Redazione, @forzaroma

Divisa tra la ricerca di un grande attaccante da regalare a Garcia e la necessità di vendere, la Roma si avvicina al giorno del raduno tra lo scetticismo dei tifosi.

O, per la precisione, di quella parte di tifoseria che quotidianamente commenta su social e radio private.

E così anche la cessione di Holebas al Watfors (2,5milionipiù 500mila euro di bonus) formalizzata nella giornata di ieri, è stata metabolizzata come un ulteriore indebolimento in un reparto, quello dei terzini,che già non abbonda di presenze. A sinistra, a questo punto resta il solo Cole, del cui cartellino la società sta cercando di sbarazzarsi, intenzionata, inevitabilmente, ad acquistare un giocatore di livello, un titolare subito pronto al quale affidare la fascia. Tipo Adriano, del Barcellona, da tempo nel mirino di Sabatini, trentenne al quale affiancaremagari un giovane da far crescere.Ma tutta l’attenzione è concentrata ora sul centravanti e a Trigoria continuano a lavorare sulla pista che porta a Dzeko. Il City chiede una cifra intorno ai 28 milioni, i giallorossi vorrebbero al massimo versarne 25. Si tratta,mentre diventa attuale il nome del ventenne serbo, Mitrovic, punta dell’Anderlecht valutata 15 milioni, che potrebbe arrivare come secondo. Ma i soldi per rinforzare la squadra devono arrivare, come ormai è noto, per esigenze di bilancio, anche dalle cessioni.

E chi continua ad avere molti estimatori in giro per l’Europa è Miralem Pjanic. Non del tutto amato nella capitale, il centrocampista non esclude di poter cambiare aria, anche se sarà fondamentale per lui parlare con Garcia e capire dovelo vorrà sistemare tatticamente. Su Pjanic oltre al solito Paris Saint German chelo corteggia da almeno due anni, sembra far gola anche a club inglesi, come Liverpool e Manchester United, oppure spagnoli, come Barcellona e Atletico Madrid. La Roma, però, valuta nonmeno di 35milioni il ragazzo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy