La Roma vola in Europa: “Adesso la sfida col Napoli”

Tre punti in Romania e primo posto nel girone consolidato

di Redazione, @forzaroma

Vincente e prima nel suo girone, la Roma vola anche in Europa League, scrive Francesca Ferrazza su La Repubblica.

E’ bastato un autogol provocato e un rigore realizzato da Veretout per regalare i tre punti ai giallorossi. Arginata l’emergenza difensiva con l’inserimento di Spinazzola nei tre davanti a Pau Lopez. insieme a Cristante e Juan Jesus; mezz’ora circa in campo per Dzeko, che tornerà titolare domenica a Napoli.

Archiviata la gara di ieri sera, Fonseca non può permettersi cali di concentrazione: domenica c’è la trasferta al San Paolo, la prima delle 8 sfide che i giallorossi dovranno disputare entro Natale, 8 in 20 giorni: “Ora inizieremo a pensarci, giocheremo in uno stadio che col nome di Maradona sarà ancora più mitico”.

Oltre alle due sfide contro Young Boys e Cska Sofia ci saranno anche due turni infrasettimanali di campionato. Smalling dovrebbe recuperare per il Napoli, insieme a Fazio, negativo al tampone Covid.

Ancora assenti Ibanez e Mancini, alle prese con due risentimenti muscolari, mentre Kumbulla è ancora in isolamento per il coronavirus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy