Giallo Van Persie, è a Roma. Ma per qualche club?

Il giocatore del Manchester United dice di trovarsi nella Capitale in vacanza. Roma e Lazio smentiscono di essere in trattativa per acquistarlo. Eppure resta qualche sospetto…

di Redazione, @forzaroma

All’improvviso, ecco Van Persie. L’attaccante olandese del Manchester United è a Roma, come certificato dalle numerose fotografie apparse intorno alle 14 sui social network, postate da passanti che ne hanno approfittato per qualche foto ricordo. Lui non ha parlato, si è limitato solo a dire “sono in qui in vacanza“. Ma non è così. Lo testimonia anche un tweet galeotto che lo stesso Van Persie ha pubblicato alle 13.23 sul suo profilo ufficiale e cancellato poco dopo: “Arrived in Rome… Are two hours we are here waiting, my heart beat begin to play…“.

Altro che visita per ammirare la bellezza del Colosseo, insomma. Tutto lascia pensare che il suo futuro calcistico sarà nella Capitale, anche il fatto che subito dopo pare abbia sostenuto le visite mediche in una nota clinica romana e che – certamente – abbia una stanza prenotata in un hotel del centro. Ecco, è a questo punto che nasce il problema, perché sia Roma che Lazio smentiscono categoricamente di essere a un passo da Van Persie. Un vero e proprio giallo, con possibile derby capitolino a fare da sfondo.

Già, perché da una parte c’è la Roma che nega tutto, ma di certo i procuratori del calciatore hanno avuto contatti fitti con la società giallorossa: nelle ultime 48 ore hanno offerto con insistenza Robin Van Persie al club di Pallotta. I dirigenti giallorossi assicurano che però il calciatore non rientri nei piani futuri e che gli obiettivi siano altri e con caratteristiche, soprattutto “anagrafiche” differenti.

Inevitabile pensare dunque alla Lazio, ma la risposta anche dal centro sportivo di Formello è la medesima: nessuna trattativa in corso per Van Persie. Con il quale però c’è stato un sondaggio importante qualche mese fa. La differenza tra domanda e offerta aveva portato la società a virare su altri obiettivi (vedi Chicharito Hernandez). Ma con gli agente di RVP i rapporti sono ottimi: sono gli stessi che hanno portato in biancoceleste De Vrij prima e Hoedt poi. Non è escluso, insomma, che possano esserci stati dei ripensamenti. La Lazio, così come fa la Roma, lo esclude. L’unica cosa certa è che Van Persie è nella Capitale. È che, come spiegato nel tweet galeotto, il suo cuore batte forte e non vede l’ora di tornare a giocare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy