Fonseca, tutto in una gara. In Olanda con l’ombra di Sarri

L’ex tecnico della Juventus è il favorito per succedere al portoghese

di Redazione, @forzaroma

Mentre i bookmaker puntano tutto su Sarri come futuro allenatore della Roma (i contatti con Trigoria sono sempre più fitti), con Allegri pronosticato invece sempre più lontano, Fonseca prepara la gara di domani sera (ore 21) contro l’Ajax. Il crocevia stagionale in cui giocarsi tutto, cercando la semifinale europea tra i canali di Amsterdam e la paura di uno spogliatoio che troppo spesso è sembrato demotivato, scrive Francesca Ferrazza su La Repubblica. Il tecnico giallorosso ripartirà da Dzeko, che da inizio 2021 ha realizzato solamente tre gol.

Gli olandesi guidano il loro campionato con 11 punti di vantaggio e vivono un periodo decisamente più sereno rispetto al gruppo guidato da Fonseca. Il portoghese — che parlerà stasera in conferenza stampa insieme a Mancini — vorrebbe recuperare, almeno per la panchina, Mkhitaryan e Smalling, vista l’importanza della gara. Ma sembra davvero complicato, anche se i due giocatori sono in netto miglioramento e si sottoporranno oggi ad un provino sul campo prima della decisione in merito a una loro eventuale convocazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy