“Farà grande la squadra”. Così Totti soccorre Difra

L’ex capitano giallorosso in occasione dei “Laureus Sport Awards”: “Non sono preoccupato, la società gli è vicina”

di Redazione, @forzaroma

Totti tende la mano a Di Francesco: “Credo in lui e non sono preoccupato. Come società gli siamo vicini in tutto e sono convinto che cercherà di risollevare la squadra”. Da Montecarlo, a margine dei “Laureus Sports Award“, il dirigente della Roma protegge il tecnico, sotto accusa per la crisi che sta attraversando la Roma. “C’è stato un piccolo passo falso in Champions e una brutta sconfitta col Milan, ma non è una situazione critica e penso che Eusebio farà grande questa squadra”. Sulla corsa scudetto, Totti ha poi le idee chiare: “Tifo Napoli, sennò la Juve diventa monotona. Ogni vent’anni è giusto vinca qualcun altro”. L’ex numero 10 sta molto vicino in questo momento di involuzione all’amico Nainggolan. Il belga dichiara nuovamente amore alla Roma: “Se pensassi ai soldi avrei già cambiato squadra e guadagnerei di più – ribadisce Radja – ma io voglio vivere dove si sta bene. Qui non si vive nel migliore dei modi, ma ci sono buoni ristoranti e si può fare bene shopping”. Magari sarebbe importante che, oltre a stare bene nella capitale, Nainggolan riuscisse a ritrovare se stesso, con Di Francesco che continua a pungolarlo per trovare la via d’uscita a una crisi che sabato sera si scontrerà contro un Napoli lanciatissimo.

 (F. Ferrazza)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy