Dzeko in partenza solo per Icardi. Zaniolo rinnova

Il Bosniaco ceduto solo se arrivasse l’argentino. Il giovane centrocampista ha firmato fino al 2024

di Redazione, @forzaroma

Il vero colpo di quest’estate la Roma lo ha firmato ieri, scrive Francesco Morrone su La Repubblica, annunciando il rinnovo di Nicolò Zaniolo. Prolungamento fino al 2024 e adeguamento contrattuale da 1,7 milioni netti più bonus.

E il club non ha alcuna intenzione di cedere Dzeko a dieci giorni dall’inizio del campionato, a meno che qualcuno non si presenti con un altro attaccante in grado di sostituirlo.  A Trigoria pensano che sarebbe una follia lasciar partire il miglior giocatore in rosa in cambio di soldi, tutto un altro discorso se l’Inter inserisse Icardi nella trattativa.

Capitolo difesa: Lovren è sempre più vicino.  Zappacosta è invece il candidato numero uno per il ruolo di terzino destro: se Santon, corteggiato da Atalanta e Fiorentina, dicesse addio, il difensore del Chelsea sarebbe la prima opzione di Petrachi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy