Dzeko all’Inter trattativa bloccata. L’ombra di Allegri

Sembra già tramontato il passaggio del bosniaco in nerazzurro. E Pinto incrocia l’ex tecnico Juve

di Redazione, @forzaroma

Come un incantesimo che non riesce a spezzarsi, Edin Dzeko — per la quarta volta da quando è a Roma — vede sfumate la sua cessione a un passo dall’addio, scrive Francesca Ferrazza su La Repubblica.

Sembra sia definitivamente saltata la trattativa con l’Inter per lo scambio con Sanchez, operazione complicata dai quattro milioni di differenza sull’ingaggio dei due giocatori. Sospiro di sollievo per i tifosi giallorossi, piuttosto perplessi dalla vicenda, anche se fino alla chiusura del mercato la cautela è d’obbligo e una piccolissima percentuale che il tutto possa riaprirsi va mantenuta. Dzeko al momento continua a lavorare da solo, fuori squadra almeno fino a quando chiuderà il mercato.

Mancano tre giorni, compreso oggi, per lo stop alla sessione invernale e fino a lunedì l’attaccante e la Roma cercheranno di trovare una soluzione, se possibile all’estero. Tra un incontro e l’altro Tiago Pinto, a Milano, ha incrociato Allegri. I due sono stati avvistati nello stesso albergo e subito si sono spalancati scenari legati a un futuro alla Roma dell’ex tecnico juventino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy