DaGrosa ammette: “Noi interessati alle quote del club”

Il manager ex Bordeaux ha rivelato di pensare di investire nella Roma, che intanto apre l’asse di mercato con la Juventus

di Redazione, @forzaroma

La Roma agisce su tre fronti. Sul piano societario, con la ricerca di soci e investitori e l’approvazione, da parte del cda, di un prestito di 30 milioni di euro. Su quello di mercato, invece, c’è l’asse con la Juventus che è tornato molto vivo. Come scrive Francesca Ferrazza su ‘La Repubblica’, intanto Fonseca lavora sul campo per la ripresa. Mentre Pallotta è stato costretto a chiedere un anticipo sulla liquidità di 30 milioni alla società che contro la Roma,  è arrivata l’ammissione di Joseph DaGrosa.È uno dei numerosi club che abbiamo esaminato – ha detto a ‘offthepitch.com’ -. Sono sicuro che Pallotta ha molte opzioni e siamo solo una di quelle che prende in considerazione“. Nel frattempo Petrachi e Fienga hanno riaperto un fronte di dialogo con Paratici, dg della Juventus. Come la scorsa estate, anche adesso i discorsi in piedi sono parecchi. Nessuna chance per l’ipotesi di scambio Zaniolo-Bernardeschi e neanche per quello Under-Rugani, ma è possibile la definizione della trattativa che porterebbe Mandragora nella Capitale e Cristante a Torino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy