Curve divise. All’Olimpico al via i lavori

Le barriere mobili di divisione delle due curve saranno issate a partire dalla terza giornata di campionato

di Redazione, @forzaroma

I lavori per le note barriere mobili al centro delle due curve dello Stadio Olimpico saranno completati a cavallo della sosta per le nazionali tra la seconda e la terza giornata di campionato. Si è atteso infatti lo svolgimento del preliminare di andata tra Lazio e Bayer Leverkusen: per l’Uefa le barriere non devono esserci. Ma, come evidenzia questa mattina La Repubblica, le transenne sono già pronte: non è escluso che già da sabato prossimo vi siano gli steward a garantire il rispetto dei posti come già successo in Roma-Siviglia.

Capitolo costi: attualmente la spesa la sta affrontando il Coni, ma saranno le due società a pagare in un secondo momento, nonostante inizialmente non fossero affatto entusiaste. Il prezzo, ovviamente, dipenderà dalla durata del cantiere e dalla soluzione tecnica che verrà adottata per le barriere dentro lo stadio.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. visionary - 5 anni fa

    Vogliono distruggere il tifo delle due squadre capitoline…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy