Col Gent alla ricerca del pass per l’Europa. Fonseca: “Usciremo dalla crisi”

Col Gent alla ricerca del pass per l’Europa. Fonseca: “Usciremo dalla crisi”

Il tecnico giallorosso:” Dobbiamo ritrovare la fiducia in noi stessi. Pellegrini ritrovi equilibrio. C’è una negatività che non capisco”

di Redazione, @forzaroma

Sarebbe inesatto definirla un’ultima spiaggia, ma la gara di questa sera contro il Gent assume i contorni di una sfida spartiacque. La Roma, in piena crisi in campionato, spera di riuscire a far diventare l’Europa League una comfort zone, all’interno della quale ternare di ritrovare la strada smarrita. Spazio dal primo a Carles Perez, inserito in 4-2-3-1 più riconoscibile per la squadra, dopo i semi-stravolgimenti visti a Bergamo. Lo spagnolo dovrà supportare Dzeko, spesso troppo isolato. Paulo Fonseca non cerca alibi e resta concentrato su squadra e risultati. Consapevole che un’eventuale vittoria dell’Europa League regalerebbe l’accesso diretto a quella Champions distante 6 punti:” Abbiamo due strade per centrare l’obiettivo ma prima dobbiamo ritrovare la fiducia in noi stessi“. Guai a parlare di confronti dai toni duri: “Abbiamo un buon rapporto. Adesso è più facile inventare cose sullo spogliatoio, ma non è giusto perché lavoriamo onestamente“. Uno dei cardini che stanno mancando è sicuramente Lorenzo Pellegrini. “Lui più degli altri sta accusando la responsabilità del momento della squadra. Ora deve solo pensare a ritrovare equilibrio“. Accanto al portoghese, riporta Francesca Ferrazza su “Repubblica”, è seduto Smalling, confermato titolare stasera in coppia con Manicni. Il difensore si mostra ottimista. “Abbiamo la possibilità di metterci alle spalle il periodo negativo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy