Anche Fazio è ko. Rüdiger-De Rossi scelta obbligata stasera a Vienna

Il difensore argentino diventa quindi il settimo difensore indisponibile

di Redazione, @forzaroma

Si ferma anche Federico Fazio per colpa di un trauma al polpaccio destro rimediato contro l’Empoli. Oggi farà un provino ma la sensazione lasciata da Spalletti è che stasera, contro l’Austria Vienna (ore 19), il ragazzo non giocherà, come riporta Francesca Ferrazza su La Repubblica.

Il difensore argentino diventa quindi il settimo difensore indisponibile (insieme a Rui, Manolas, Florenzi, Palmieri, Vermaelen, Seck), con De Rossi che verrà schierato sicuramente in difesa, come centrale, accanto a Rüdiger. «Daniele può fare quel ruolo – ammette Spalletti, alla sua 50esima panchina europea con la Roma – è una qualità che ha e può dargli un’apertura importante per il futuro. E comunque noi, nonostante tutte le assenze, siamo in grado di mettere in campo una formazione di tutto rispetto. Giochiamo per vincere la partita». A centrocampo dall’inizio Strootman.

Più di 2mila i tifosi giallorossi che stasera assisteranno alla gara nel settore ospiti dello stadio di Vienna, e l’attenzione è massima per l’ordine pubblico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy