Addio ad Angelillo, romanista anni ‘60

106 presenze e 27 gol nella Roma del “vorrei ma non posso”

di Redazione, @forzaroma

E’ scomparso un altro dei protagonisti della Roma anni ’60: Antonio Valentin Angelillo, morto ottantenne a Siena tre giorni fa. In giallorosso arrivò nel 1961, preso dall’Inter per la bella cifra dell’epoca di 270 milioni. Come scrive Montini su “La Repubblica”, l’esperienza in giallorosso di Angelillo – 4 campionati, 106 presenze, 27 gol complessivamente – è un po’ il simbolo di quella Roma vorrei e non posso, che ogni anno partiva con grandi ambizioni, destinate presto a naufragare. Ma qualche soddisfazione Angelillo l’ha vissuta anche a Roma, con la conquista l’11 ottobre 1961 della Coppa delle Fiere e alcune exploit memorabili, come la tripletta alla Fiorentina nel campionato 1964-65.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy