Villas-Boas adesso è più vicino

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – D.Galli) – È curioso come siano intrecciati i destini di Roma e Liverpool, che come minimo comun denominatore hanno una proprietà americana con base a Boston.

Il Liverpool ha detto no a VillasBoas, che resta uno dei più seri candidati a diventare il tecnico della Roma. Intanto, oggi Sabatini potrebbe volare a Madrid per la finale di Coppa del Re tra il Barcellona e l’Atletico Bilbao di Marcelo Bielsa, altro papabile per la panchina giallorossa. Montella è fuori dai giochi? Non è detto. […]

Andiamo per ordine. “The Independent” ieri ne era certo. André Villas-Boas è stato scaricato dai Reds, che pure fino a qualche giorno fa sembravano a un passo dall’accordo. In Inghilterra davano l’intesa per fatta, invece non è affatto così. Per il dopo-Dalglish, il Liverpool starebbe adesso pensando a Martinez del Wigan. Ma perché questo dietrofront? Secondo il quotidiano inglese, Villas-Boas avrebbe chiesto una «top managerial position». Potere e tanti soldi. E poi ci si sarebbe messo pure il suo agente Carlos Gonçalves, che avrebbe fatto credere al Liverpool di avere diverse opportunità. Falso, secondo il giornale. L’atteggiamento di Gonçalves potrebbe avere irritato la dirigenza dei Reds. Per “The Independent”, ora «Villas-Boas starebbe valutando la posizione lasciata libera da Luis Enrique». Il nome del tecnico portoghese è sicuramente nella lista della Roma.

È mistero invece su Marcelo Bielsa, che stasera proverà a battere Messi & Co. al Vicente Calderon di Madrid. La Roma è stata invitata. Sabatini sta riflettendo se andarci o meno. L’equazione è facile: va per Bielsa. Anzi, troppo facile. Anche perché il ds della Roma ha un milione di altri posti dove poter incontrare l’allenatore argentino e il suo agente Fernando Felicevich, lo stesso di Alexis Sanchez. «Ho già deciso il mio futuro? Deciderò con il club, non da solo, a stagione finita», ha spiegato Bielsa. Stando a fonti spagnole, però, avrebbe già fatto sapere al Bilbao che non rinnoverà il contratto in scadenza, tanto che i baschi vorrebbero offrire la panchina a Ernesto Valverde, ora all’Olympiacos. Non solo. Bielsa a Bilbao guadagna un milione e mezzo l’anno, grosso modo in linea con l’ingaggio di Luis Enrique a Roma.[…]

E Montella? Dicono che si sia rassegnato all’idea di non poter più allenare la Roma. A Catania comunque non tornerà, nel weekend dovrebbe vedersi con Pulvirenti per rescindere il contratto. La storia insegna però che nel calcio può accadere tutto e il contrario di tutto.[…]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy