Superata quota 10mila. Da venerdì vendita libera

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – B.De Vecchi) La Roma attendeva di tagliare il primo traguardo da qualche giorno. E’ successo nella mattinata di ieri: sono stati raggiunti i diecimila abbonamenti.

 

E siamo solo all’inizio, siamo ancora in prelazione, in quella fase in cui vengono rinnovate le tessere, anche se dal pomeriggio di ieri non più sullo stesso posto della scorsa stagione. Sarà interessantissimo vedere quello che accadrà da venerdì in poi, quando inizierà la vendita libera. L’annuncio su Facebook: «Va avanti senza soste la campagna abbonamenti 2012-13, già superata quota 10.000!».

Ancora una volta, la società ha scelto il re dei social network per dare una notizia. (…) Il club lo ritiene il mezzo di comunicazione più immediato, quello che consente di raggiunge più facilmente l’immenso oceano giallorosso. Diecimila abbonati. E siamo in piena corsa al rinnovo. Corsa è la parola giusta: ci sono solo altre 24 ore per far valere la prelazione, lo stop definitivo è previsto per domani alle 13. Non più sul proprio posto, perché il termine è scaduto ieri all’ora di pranzo, ma in ogni caso, come ricorda la Roma su Facebook, per «uno nuovo sia tra tutti quelli disponibili sia tra tutti quelli ancora non confermati». La prelazione si può esercitare, ricorda la società sul suo sito, «nei Roma Store, nei punti speciali Lis Lottomatica, nelle ricevitorie Lis Lottomatica autorizzate As Roma, nelle ricevitorie Lis Lottomatica della “rete calcio ospiti” (ma solo per gli abbonamenti digitali), tramite il Call Center Lottomatica 892.982 (anche qui, solo per gli abbonamenti digitali), oppure tramite il sito internet www.listicket.it (solo digitali ed esclusi gli “Under 14”)».

Cessata la fase dedicata alle prelazioni, dalle 12 di venerdì inizierà la vendita libera. Si parte con le Curve (fino alle 20 di domenica). Questo il resto del calendario: Distinti dalle 12 di lunedì 18 alle 20 di martedì 19, Tevere e Monte Mario dalle 12 di mercoledì 20 alle 20 di giovedì 21. Tutti i settori insieme dalle 12 di venerdì 22. Ma fino a quando? Non è stata posta ancora una data. (…). La società è partita in netto anticipo rispetto alla scorsa stagione. Anche i tempi della prelazione sono stati quindi più lunghi: due settimane contro gli otto giorni di un anno fa. Ci si può abbonare in due modi. La prima forma è quella dell’abbonamento digitale. Il proprio nominativo viene associato direttamente alla “As Roma Club Privilege”. E’ la tessera del tifoso. Il secondo modo è l’“As Roma Club Home”. Ha i requisiti di sicurezza di una tessera del tifoso, tanto che a Trigoria la definiscono una «tessera light, leggera, di Serie B», ma a differenza della Privilege permette solo di entrare all’Olimpico.

Non può essere uno strumento finanziario, è un abbonamento e basta. I prezzi. Si va dai 245 euro della Sud (con la “Privilege”) ai 1440 euro della Monte Mario Top (sempre con la “Privilege”). Presto, ma non c’è ancora una data, potrebbe essere superato il problema del finanziamento, che l’anno scorso si poteva sottoscrivere con Agos Ducato. Sono stati contattati diversi istituto di credito. La Roma conta di trovare una soluzione in tempi ragionevoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy