Sette reti al Crotone. Tripletta di Tchoutou

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – L.Saporito)  La Roma passeggia sui ragazzi di D’Urso. Troppa la differenza in campo tra le due squadre, un gap che i padroni di casa pagheranno con un punteggio pesantissimo. Che il risultato fosse già segnato lo si sapeva dalla vigilia ma sicuramente non in questi termini. La Roma non ha mai avuto un avversario in campo e anche il gol della bandiera, segnato da Fiorino in chiusura del primo tempo, è un gentile omaggio del portiere giallorosso che l’ha combinata grossa. Per Alberto De Rossi c’è ancora da aspettare qualche settimana per vedere davvero all’opera i suoi ragazzi contro un avversario che possa infastidire la formazione capitolina.

LA CRONACA  Cinque reti nel primo tempo con Niki Tchoutou che mette a segno una tripletta segnando in tutti i modi. Nel secondo tempo, col Crotone rimasto in dieci, la Roma non affonda più se non nelle occasioni delle reti di Trani e Mazzitelli. Il Crotone è poca cosa e chiude la gara con un palo colpito da Mittica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy