Primavera, A Bari per non perderci di vista

di finconsadmin

(Il Romanista – V.Meta) Posticipo domenicale per la Roma, in campo questa mattina alle 11 (diretta su Sportitalia1) al centro sportivo San Pio contro il Bari, tappa da non sbagliare per non lasciare a +7 Lazio e Palermo, entrambe vittoriose ieri (i rosanero di misura con la Juve Stabia, la squadra di Bollini in goleada contro il Lanciano) e tenere ancora nel mirino la testa della classifica, dove il Catania ha superato il Napoli battendolo 3-1 in rimonta.

 

 

Archiviato il pareggio con beffa rimediato una settimana fa proprio contro i siciliani, la squadra di?De Rossi?? partita ieri in treno alla volta della Puglia con la consapevolezza di non potersi permettere errori e anche con un pizzico di voglia di riscatto. Il 2-2 al 94? che ha vanificato una prestazione buona nonostante la tempesta di pioggia e vento, ha lasciato parecchio amaro in bocca, soprattutto per l?occasione sprecata. ?Raramente avevo vissuto una delusione cos??, ammetteva il tecnico. Oggi la delusione dovr? essere trasformata in desiderio di riscatto: il Bari, terzultimo in classifica con 18 punti, viene dalla pesante sconfitta di una settimana fa sul campo del Palermo, ha ben poco da chiedere al campionato ma non per questo non vender? cara la pelle. La Roma punta su un Bumba che contro il Catania ha ritrovato la via del gol, oltre che sul solito Ferrante. De Rossi deve anche fare i conti con un?assenza importante, quella di Mattia Rosato, infortunatosi nei minuti finali della gara con il Catania e costretto a lasciare la squadra in inferiorit? numerica, visto che i cambi erano finiti. Gli esami non hanno dato risultati confortanti: distorsione alla caviglia con interessamento dei legamenti, il difensore ne avr? per un po?. Per sostituirlo il tecnico dovrebbe dirottare sulla destra (dove Rosato gioca stabilmente da ormai due mesi) Michele Somma, fresco di convocazione in Under 18, inserendo al centro della difesa uno fra Boldor e Calabresi, con il romeno che torna fra i convocati dopo aver saltato il Torneo di Viareggio. A Roma sono rimasti anche Adamo e Capradossi, che stamattina saranno in campo a Trigoria con gli Allievi Nazionali contro la Reggina, oltre all?infortunato Musto, mentre ? partito l?altro ?96, il centravanti di riserva Andrea De Santis.

FORMAZIONE
?Piccola rivoluzione davanti a Svedkauskas, dove in assenza di Rosato, il ruolo di terzino sinistro toccher? a Somma, che gi? lo aveva ricoperto a inizio stagione. In mezzo accanto a capitan Carboni spazio a uno fra Boldor e Calabresi, mentre a sinistra conferma in vista per Yamnaine. Cittadino e Matteo Ricci in regia, sulla trequarti dovrebbe essere confermato il terzetto formato da Federico Ricci, Bumba e Frediani. In avanti, Ferrante, che si ? sbloccato in campionato contro il Catania, va a caccia della seconda rete consecutiva prima di raggiungere in serata il ritiro dell?Under 18.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy