Piris, 3-0 col Paraguay a El Salvador. Bradley soffre e perde con Honduras

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – A. F. Ferrari) – Una vittoria e una sconfitta. Questo il bilancio con cui tornano a Roma i due giocatori giallorossi impegnati oltre oceano: Ivan Piris e Michael Bradley. I due giocatori della Roma, infatti, nella notte di ieri sono scesi in campo con le rispettive nazionali. Il terzino giallorosso con il suo Paraguay, con cui ha giocato per tutti i 90 minuti, ha vinto per 3-0 contro l?El Salvador. Il centrocampista, invece, ? uscito sconfitto, ma a testa alta, dalla sfida contro l?Honduras (2-1). Entrambi hanno disputato una buona prova anche se non delle migliori. Bradley, infatti, ? stato il migliore in campo degli Stati Uniti che per? hanno subito per quasi tutta la partita gli attacchi degli honduregni allenati da Suarez.

Schierato nel 4-2-3-1 di Klinsmann, il centrocampista giallorosso ? apparso spesso in difficolt? ma alla fine ? sempre risucito a cavarsela meglio dei compagni di squadra che sono sembrati sulle gambe per tutti i 90 minuti. Sicuramente l?alta temperatura (32 gradi), unita all?elevata umidit?, ha messo in crisi sin da subito la selezione a stelle e striscie: i padroni di casa hanno avuto, infatti, la meglio in quasi tutti i contrasti di gioco, dimostrando una notevole freschezza fisica rispetto agli avversari. Bradley ha comunque fatto il suo chiudendo la partita con 54 passaggi riusciti (20 in pi? rispetto a Dempsey secondo nella particolare classifica degli Stati Uniti), ha completato 83% dei passaggi e ha recuperato diversi palloni. A certificare la sua buona prestazione anche la Nbc che sul suo sito ha scritto: ?Il centrocampista Michael Bradley ? stato il miglior giocatore degli Stati Uniti, anche se ha avuto poco successo nel limitare Espinoza?.

E ancora: ?Come sempre, la sua presenza in mezzo ha dato una consistente mano alla squadra che ha spesso ha avuto problemi nella qualit? sotto porta. La sua distribuzione da lato a lato ha contribuito nel cercare di attaccare i terzini honduregni. Durante la partita Bradley ? poi diventato pi? influente nella fase difensiva?. […]

 

Discorso diverso, invece, quello che riguarda Piris. Il terzino giallorosso (che ha giocato per tutti i 90 minuti) ha disputato una buona prova ed ha contribuito alla vittoria del suo Paraguay contro l?El Slavador per 3-0 grazie alle reti di Aguilar e Ortiz (doppietta). Ormai da tempo il terzino si ?, infatti, ritagliato il suo spazio nella selezione paraguaiana con cui ieri ha superato le 10 presenze. Entrambi i giallorossi torneranno a Roma nella notte e oggi si alleneranno con il resto dei compagni a Trigoria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy