Montella saluta Catania, Pulvirenti insiste: «Resta»

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – A.F.Ferrari) – «Montella sarà l’allenatore del Catania anche il prossimo anno». Il Presidente del Catania, Pulvirenti, resta sulle sue posizioni.

Posizioni già espresse qualche giorno fa, ma che, come allora, sembrano più un gioco delle parti: «Se Montella mi chiedesse di tornare a Roma? Se e quando me lo chiederà lo vedremo, ma non è la nostra priorità». Difficile pensare che Montella non abbia palesato la sua volontà di venire alla Roma ma il Presidente, ai microfoni di “Tele Radio Stereo”, precisa: «In questo momento noi abbiamo un allenatore e il discorso tecnico non è la nostra priorità, dobbiamo sistemare il passagio di consegne tra il vecchio e il nuovo amministratore e la struttura societaria. Poi ci occuperemo del resto, con calma e senza fretta». L’addio di Montella deluderebbe, e non poco, Pulvirenti: «Per un semplice motivo, abbiamo creato un certo tipo di squadra e l’abbiamo aggiustata in funzione del suo modo di vedere il calcio. Rendetevi conto che non è facile cambiare, non è questione di non fare una cortesia o di avercela con qualcuno, che sia la Roma o un’altra squadra. Da quello che si dice in giro può essere tentato da altre situazioni, non è una cosa simpatica perché per noi significherebbe ripartire da zero». Il presidente dei siciliani ha poi smentito le voci riguardo ai cattivi rapporti tra i dirigenti giallorossi e quelli rossoazzurri: «I rapporti sono buoni, sanno perfettamente che non è una questione personale, nella maniera più categorica. E’ un problema tra società, non c’è nulla di personale, ci mancherebbe altro».

Intanto la Roma si muove sul mercato. Ieri il direttore sportivo del Genoa, Capozucca, ai microfoni di “Radio Manà Sport”, ha rivelato: «Per Palacio abbiamo ricevuto diverse offerte tra cui quella della Roma» anche se «a livello ufficiale con il presidente Preziosi ci siamo presi 4/5 giorni di riflessione, dopo i quali saremo pronti per tuffarci nei discorsi del calciomercato e per decidere insieme quale potrà essere la migliore soluzione per il Genoa». Sempre nella giornata di ieri sono arrivate le parole dell’agente di Fernando Gago, Marcello Lombilla, a “Tele Radio Stereo”: «Sono a Roma per incontrare Franco Baldini, aspetto il suo ritorno (il dg giallorosso è negli Stati Uniti, ndr), probabilmente sabato, per parlare della trattativa legata al futuro di Fernando Gago. Non ci sono particolari inconvenienti, con tutta probabilità la settimana prossima dovrebbe esserci la fumata bianca e l’annuncio del suo passaggio alla Roma. Il club giallorosso si è avvicinato alle richieste per l’ingaggio e il Real Madrid è intenzionato a venire incontro alla Roma, sfruttando magari proprio gli eccellenti rapporti di Baldini con il club spagnolo. Si devono parlare il Real e Baldini». Tra le procure di Lombilla c’è anche quella del giovane difensore argentino del Villareal, Musacchio: «Con la Roma ne parliamo da tempo. Piace molto ai dirigenti giallorossi. La decisione dovrà prenderla il Villareal. Sicuramente è un giocatore interessante, di molta prospettiva, e ha offerte interessanti».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy