Genova per noi?100 innamorati senza tessera

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista/D.Galli) Erano quasi arrivati. Casello di Genova Est. Erano un centinaio, sono romanisti, avevano tra le mani dei biglietti di Sampdoria-Roma regolarmente emessi. Regolarmente acquistati on line. Li hanno fermati l?, all?uscita prevista per i tifosi ospiti doc, quelli regolarmente tesserati. Regolarmente, regolarmente, regolarmente. ?Voi non potevate comprarli, quei biglietti sono stati annullati?. Hanno impedito loro di continuare, non c?? stato dialogo, non c?? stata la minima considerazione della distanza percorsa, dei chilometri macinati, della passione per la Roma ma soprattutto – soprattutto, e quanto conta stavolta – del fatto che quei cento avevano scelto apposta di prendere Genova Est: ? l?uscita destinata ai tifosi ospiti. Non volevano essere coinvolti in disordini con i doriani uscendo da un?altra parte, vagando per la citt?, perch? in mente avevano la Roma, solo la Roma. Perch? Genova per loro erano centomila voci, cuori ultras, era la volont? di non lasciarla mai sola. Mai. Specie adesso che lei aveva bisogno di loro. Non c?? stato niente da fare, li hanno mandati indietro. Regolare. Non c?era stata violazione di alcuna norma. I cento – sono ragazzi romanisti che dell?appartenenza alla Sud fanno uno stile di vita – avevano acquistato i biglietti di Samp-Roma su Internet. Sulla carta ? impossibile: normalmente, il sistema impedisce la transazione. Il settore ospiti ? riservato ai tesserati. Chi non lo ?, e risiede nella Regione Lazio, normalmente non ha alternative. Deve restare a casa. Normalmente. A volte – capita di rado, ma succede – si pu? aprire una falla temporanea e la normalit? diventa splendida anormalit?. La (a)normalit? ? che chiunque pu? acquistare un biglietto per seguire la Roma in trasferta. ? accaduto domenica mattina. Non avevano intenzioni bellicose, erano arrivati tranquillamente a Genova Est, venivano in pace e per amore, non inseguivano lo scontro ma l?incontro. Non c?? stato verso, andatevene. Li hanno espulsi da un casello, non hanno concesso l?ingresso a chi non commette un abuso ma cerca una scorciatoia per dirle “Ti Amo” nonostante tutto. Nonostante i divieti, le diffide e loro si domandano perch?. Perch? ? la Roma. Perch? ? tutto. Regolare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy